SANTA MARGHERITA BELICE. Arrestati due clandestini senegalesi durante la fiera del paese

Nella giornata di ieri nel corso di un servizio di controllo della annuale fiera svoltasi a Santa Margherita Belice, i carabinieri della locale stazione coadiuvati dai colleghi di Menfi, Montevago e Sciacca hanno tratto in arresto due cittadini senegalesi irregolarmente sul territorio nazionale responsabili di aver posto in vendita merce contraffatta oltre a supporti audio-video privi del marchio SIAE, illecitamente riprodotti. Ai due che alla vista dei militari hanno tentato la fuga scatenando un parapiglia fra la folla, sono stati nel complesso sequestrati 30 capi di abbigliamento di note marche contraffatti e circa 300 CD e DVD contenenti films e videogiochi, in violazione della normativa posta a tutela del diritto d’autore.

Gli extracomunitari che dovranno rispondere inoltre delle accuse di resistenza a P.U., inottemperanza ad ordine di espulsione dal territorio nazionale e ricettazione di beni di illecita provenienza, al termine delle formalità di rito sono stati associati alla casa circondariale di Sciacca a disposizione del PM di turno presso la locale Procura della Repubblica in attesa della celebrazione del giudizio con rito direttissimo che si terrà oggi.