VIABILITA’. Anas: 850 mila euro per riparare le strade agrigentine, partono i lavori

cattolica ciancianaMolte le strade pericolose danneggiate da smottamenti a cause del maltempo e della scarsa manutenzione.

L’Anas ha aggiudicato l’appalto per i lavori di manutenzione straordinaria consistenti nel ripristino del corpo stradale in frana, in tratti saltuari di alcune strade statali nella provincia di Agrigento e, in particolare, delle strade statali 115 “Sud Occidentale Sicula” e 115/ter, 118 “Corleonese Agrigentina”, 123 “di Licata”, 189 “della Valle dei Platani”, 190 “delle Solfare”, 410 “di Naro” e 410/dir, 557 “di Campobello di Licata”, 640 “di Porto Empedocle” e della Tangenziale Est di Canicattì. L’appalto è stato aggiudicato, secondo il criterio del massimo ribasso, all’impresa Mar. Edil S.r.l. di Palermo. L’importo complessivo dell’appalto è di oltre 850 mila euro.