RIBERA. Approvata la mozione di sfiducia, Antonino Scaturro non è più sindaco

SCATURROIl medico Antonino Scaturro non è più sindaco di Ribera.

Ieri sera, dopo una lunga seduta del Consiglio comunale durato circa 6 ore, è stata approvata la mozione di sfiducia. 14 i consiglieri favorevoli, 5 i contrari. Un consigliere al momento della votazione era assente. L’ex sindaco non ha assistito al dibattito in aula.

 La mozione era stata presentata da Pdl e, è stata votata anche da quattro consiglieri dell’Mpa e da uno indipendente di sinistra.

Scaturro era stato eletto nel 2006 con una coalizione di liste civiche che vedeva insieme Pd ed Mpa, da qualche tempo il Movimento per l’Autonomi aveva abbandonato la Giunta. La Regione Siciliana dovrà nominare un commissario che gestirà l’attività amministrativa dell’Ente fino alle prossime elezioni, che si potrebbero svolgere nella prossima primavera.