CAMPOBELLO DI LICATA. Tentato omicidio, arrestato giovane rumeno

I carabinieri di Campobello di Licata, ieri sera intornoalle ore 23 hanno arrestato per tentato omicidio George Acsenti, pregiudicato rumeno di 21 anni.

I militari hanno accertato che l’arrestato nel corso del pomeriggio aveva aggredito un connazionale infliggendogli due coltellate all’addome. Le motivazioni dello sconsiderato gesto sono da ricercarsi in futili motivi che hanno generato un litigio animato sfociato nel ferimento della vittima.

Il ferito veniva immediatamente trasportato presso l’ospedale di Canicattì e li sottoposto a urgente intervento chirurgico. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato alla casa circondariale di Agrigento a disposizione della competente autorità giudiziaria.