LAMPEDUSA. Il sindaco De Rubeis replica a deputato del Pd Di Benedetto

Il sindaco di Lampedusa, Berdardino De Rubeis, invita il deputato regionale del Pd Giacomo Di Benedetto, nella più grande delle isole Pelagie, “affinché possa comprendere alcune verità nascoste”.

Così il primo cittadino lampedusano replica alla richiesta di rimozione dalla carica avanzata dallo stesso Di Benedetto su segnalazione di alcuni consiglieri locali e sulla base di varie inchieste giudiziaria.

“Invito ufficialmente – scrive De Rubeis – l’onorevole Giacomo Di Benedetto che (ignaro della verità), ha addirittura presentato una pesante interrogazione all’assessore alle Politiche Sociali e delle Autonomie Locali della Regione Sicilia a venire qui a Lampedusa. Sin dal primo momento del mio insediamento ho lottato per una sola cosa, il bene della popolazione delle Pelagie”.

LAMPEDUSA. Di Benedetto (Pd) chiede la rinozione del sindaco De Rubeis