AGRIGENTO. Resoconto del Consiglio comunale

Nella seduta di ieri sera l’Aula “Sollano” ha quasi del tutto esaurito l’attività ispettiva dei consiglieri firmatari delle interrogazioni a risposta immediata.

L’attenzione è stata soprattutto rivolta al settore “Lavori Pubblici” con l’assessore comunale, Renato Buscaglia, che ha replicato alle diverse richieste; per quella inerente i lavori di sistemazione di Piazzale Fratelli Rosselli, a firma del consigliere De Francisci, l’Amministrazione attiva ha assicurato il completamento delle opere entro il prossimo mese di febbraio. Per quanto attiene alla situazione di degrado strutturale dei bagni siti sotto il viale della Vittoria, a firma del consigliere De Francisci, l’Assessore Buscaglia ha annunciato il finanziamento di un progetto che prevede il rifacimento del tratto murario dall’inizio del Viale della Vittoria fino ai gabinetti pubblici.

I lavori sono continuati con l’interrogazione relativa al contributo erogato all’associazione Akragas, a firma del consigliere De Francisci, con l’assessore comunale alle politiche per lo sport, Daniele Cutaia, che ha spiegato i motivi che hanno comportato la mancata erogazione del contributo alla società di calcio del capoluogo. L’assessore comunale al verde pubblico, Rosalda Passarello, è intervenuta in merito all’interrogazione, a firma del consigliere De Francisci, sulla situazione di grave pericolo denunciata dall’ Associazione del consumatori in merito alla precarietà degli alberi nella zona balneare di San Leone. Anche in questo caso, l’assessore, ha spiegato come gli Uffici hanno operato sul viale dei Pini dove gli alberi mai sono stati sottoposti ad interventi di potatura; l’assessore alla polizia municipale, Franco Iacono, in merito all’interrogazione sulla mancata assunzione del Comandante della polizia municipale, a firma De Francisci, ha assicurato l’immissione in servizio del vincitore del concorso entro breve tempo e comunque dopo l’approvazione degli equilibri di bilancio.

Il vice sindaco, Massimo Muglia, è intervenuto in merito all’interrogazione sull’avviso di selezione pubblica per l’affidamento di incarico di consulenza per la costituzione della società di capitali per la gestione di una farmacia di nuova gestione, a firma del consigliere De Francisci, ribadendo che sono stati rispettate le norme in materia e che nessun dirigente comunale è stato ritenuto competente in tale specifico incarico ad elevata professionalità; sulla raccolta dei rifiuti e la differenziata, a firma del consigliere Lo Presti, l’assessore Passarello ha assicurato il potenziamento del servizio in considerazione del positivo riscontro che i cittadini hanno manifestato per ciò che attiene il servizio della “differenziata”.

Lo stesso assessore è intervenuto in merito all’interrogazione relativa al servizio di decespugliamento delle vie cittadine, a firma del consigliere Lo Presti, evidenziando l’attività di programmazione svolta dagli uffici in tale specifico settore; sempre il consigliere Lo Presti, ha posto all’attenzione dell’assessore ai lavoro pubblici, Buscaglia, i lavori stradali in via Ricci Gramitto; quest’ultimo attiverà tutte le procedure per individuare le responsabilità che hanno causato un cedimento del manto stradale. Ancora l’assessore Buscaglia ha riferito circa il progetto di raddoppio della via Empedocle, a firma dei consiglieri Amato e Calì, spiegando che al momento non è pervenuta nessuna comunicazione ufficiale da parte del CIPE anche se esiste un progetto, inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del Comune, che dovrà acquisire il parere di conformità urbanistica da parte del Consiglio Comunale. Infine, i lavori sono proseguiti, con l’interrogazione sulla mancanza di controlli delle attività sportive svolte nella piscina di Villaseta, da parte del consigliere De Franscici, con l’assessore al ramo, Daniele Cutaia, che ha motivato la regolarità delle attività natatorie svolte dalle associazioni.