LICATA. Rapisce e picchia una ragazza, arrestato 23enne

ccI carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Licata hanno arrestato nella notte in flagranza di reato A. S., 23 anni, nullafacente, incensurato, per sequestro di persona, violenza privata e lesioni personali.

I militari, avuta notizia di un possibile sequestro di persona, si sono messi immediatamente alla ricerca del 23enne che veniva trovato poche ore dopo all’interno della sua autovettura insieme ad una ragazza del luogo.

La ragazza, in evidente stato di shock a causa delle violente percosse subite durante il rapimento, veniva prontamente accompagnata presso il locale pronto soccorso.

L’arrestato veniva invece condotto presso gli uffici della compagnia carabinieri di Licata dove venivano eseguiti gli accertamenti del caso. In seguito, espletate le formalità di rito, A.S. è stato associato alla casa circondariale di Agrigento a disposizione della competente autorità giudiziaria.