PORTO EMPEDOCLE. Grande dolore di amici e parenti per la morte di Alessandro: “Sarai per sempre il nostro angelo”

alessandro bonamicoE’ un dolore indescrivibile quello degli amici, dei parenti e di semplici conoscenti di Alessandro Bonamico, il giovane empedoclino che ha perso la vita a 17 anni nel tragico incidente stradale verificatosi l’altro ieri sera sul viadotto Morandi da dove è precipitata l’auto a bordo della quale viaggiava la giovane vittima insieme a due amiche rimaste ferite.

Il ricordo di un ragazzo educato, disponibile, solare e generoso e lo shock causato dalla sua terribile morte vengono impressi su Facebook, dove Filippo Prestia, un amico del giovane,  ha creato un gruppo  in sua memoria chiamato “Alessandro Bonamico tvtb… addio amico mio”, al quale hanno aderito oltre 500 amici, conoscenti, vicini di casa, compagni di scuola, che hanno lasciato un fiume di commenti, foto e video, per ricordare il giovane empedoclino pieno di vita e di sogni nel cassetto.

alessandro con gli amici“Come al solito ad andarsene sono le persone migliori, ci mancherai tanto Ale”, scrive l’amica Serena Bongiorno.   Per Gabriele Di Filippo “non ci sono parole per descrivere certe cose che nel mondo accadono, ultimamente ci eravamo persi di vista ma siamo pur sempre cresciuti insieme. Una botta questa che la sentirò per molto tempo”.

“Alla nostra età ci si sente immortali – scrive Cristina Arnone – chissà quanti sogni e desideri sono stati spezzati in una frazione di secondo e sono volati via in cielo con te! Sarai il nostro angelo per sempre, ciao Alessandro”.

alessandro con un'amica“Vedere quanta gente ti sta scrivendo – dice Serena Marchica – fa comprendere quanto eri importante e solare. Hai lasciato molto in ognuno di noi, e credo di poterlo dire in nome di tutta la gente che ti conosceva da tanto o da poco tempo, di poterti dire grazie! Arrivederci Ale”.

“Non riesco ad accettarlo – scrive Rossana Portelli – non ci credevo, a soli 17 anni è andato via un ragazzo meraviglioso. Addio cugino mio! Ti voglio tanto tanto bene”.

“Muore con te anche una parte di me, addio Alessandro e grazie del tempo trascorso insieme!”, ricorda l’amico Gianluca Montalbano.

Barbara Lentini rievoca i momenti di gioia trascorsi insieme ad Alessandro: “Fino a quest’estate eravamo insieme con gli amici a scherzare e a divertirci, la notizia della tua morte mi ha spaccata in due, ancora non riesco a crederci. La vita è assurda, ci mancherai tantissimo, eri un tesoro. Ale sarai per sempre nei nostri cuori, ti vorrò per sempre bene”.

 “Non ci sono parole per descriverti che ragazzo straordinario che eri – aggiunge l’amica Jennifer Brunco – ma l’unica cosa che conta che hai lasciato in tutti noi un qualcosa di te, tvttb, sei davvero un angelo”.

Non si dà pace l’amico Alessio Bonfiglio: “A 17 anni non ci sei più, e che cazzo! Non si può credere a una cosa del genere, a pensare che non sei più con noi vengono i brividi. Mi dispiace Ale che non ti vedrò più all’uscita di scuola andare verso casa e darti un passaggio. Mi mancherai davvero tanto!”.

Anche Chiara Carmina ricorda con emozione l’amicizia con  Alessandro. “Noi che eravamo gli unici grandi geni incompresi, e adesso? Mi mancherai un casino, adesso sei tre le mie stelle piccole, quasi sempre inosservate ma più luminose che mai, come è sempre stato il tuo sorriso sempre impresso nel tuo bel viso. Ale ti voglio un mondo di bene!”.