AGRIGENTO. Provincia, il consigliere Quartararo lascia l’Udc

Con una nota inviata al presidente del Consiglio Provinciale, Pellegrino Quartararo, consigliere provinciale eletto nelle file dell’UDC, si dichiara indipendente.

Ecco il testo della nota: “Io sottoscritto Quartararo Pellegrino, nella qualità di consigliere provinciale della Provincia Regionale di Agrigento, dichiaro di non aderire più al gruppo dell’UDC e di assumere la posizione di indipendente.

Tale decisione scaturisce da un’attenta e ponderata analisi della mia posizione all’interno dell’UDC: il mancato dialogo, lo scollamento per le questioni importanti tra i vertici di partito e gli altri organi dello stesso, l’accentramento delle decisioni, sono tutte cause che ostacolano il progetto politico che mi ero proposto. Il senso di responsabilità per un possibile rilancio del territorio provinciale, il rispetto della dignità dei miei elettori, un senso di giustizia e di impotenza che pervade il mio stato d’animo per non essere stato, fino ad ora, attore di ulteriori e più incisive azioni positive per lo sviluppo economico-sociale, hanno causato quel malessere che non poteva non sfociare in questa scelta. Confermo la mia stima ai consiglieri provinciali del gruppo dell’UDC e del capogruppo dott. Montaperto a cui auguro di continuare a lavorare con il senso di responsabilità e di rispetto che li ha contraddistinti. Tengo comunque a precisare che continuerò ad appoggiare la linea politica della maggioranza in seno al consiglio provinciale che sostiene la giunta D’Orsi.