LICATA. Affissione selvaggia, multato anche il presidente della Provincia D’Orsi

C’è anche il presidente della Provincia di Agrigento, Eugenio D’Orsi tra le persone multate a Licata per affissione selvaggia. 399 euro la multa elevata dai vigili urbani di Licata al presidente Regionale D’Orsi, ai capi dipartimento del Comune licatese Monia Amato (Finanze) e Valeria Lo Vullo (Servizi sociali) nonché al responsabile comunale dell’ufficio affissioni Giacomo Curella, agli ex sindaci Giovanbattista  Platamone ed Angelo Rinascente.

Tutti avrebbero violato le norme del regolamento comunale sull’affissione dei manifesti messi al di fuori dagli spazi consentiti.