NARO. Scatta il piano di controllo della mensa scolastica

Sono scattate le misure del piano di controllo per la corretta prassi igienico-alimentare nel servizio di mensa scolastica in favore degli alunni della scuola dell’infanzia (già scuola materna).

Aggiudicata dal Comune alla ditta Contino Rosetta, la refezione scolastica interessa tutti i bambini dai 4 ai 6 anni che frequentano il plesso della scuola statale dell’infanzia di San Calogero e sarà assicurata in base alla tabella dietetica settimanale approvata dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento. 

Il controllo comunale sul servizio sarà effettuato in base al piano comunale per la corretta prassi igienico-alimentare che prevede la sicurezza degli alimenti, il rispetto degli standard qualitativi dei pasti somministrati agli alunni,  nonché il rispetto delle norme igieniche e sanitarie dei luoghi ove vengono consumati i pasti.

Il gruppo di lavoro che vigilerà sull’esecuzione del  piano comunale di controllo è formato da una commissione presieduta dal Vice Sindaco e Assessore per le Politiche Scolastiche dr. Calogero Agozzino e costituita da  Angela Maria Verbari e Graziella Destro (per la componente insegnanti), Marine Arnone e Giuseppe Pirriatore (per la componente genitori) Salvatore Lauria e Nino Comparato (rispettivamente funzionario amministrativo e tecnico del Comune).

I commenti sono chiusi