LAVORO. Naro, saranno rinnovati 49 contratti di diritto privato

Il sindaco di Naro Pippo Morello ha firmato la richiesta di accreditamento di 377mila euro quale quota a carico della Regione Siciliana per la prosecuzione di contratti di diritto privato con 20 unità di personale utilizzato nei cosidetti P.U.C. (Progetti di Utilità Collettiva) relativamente all’anno 2010.

La richiesta è stata inoltrata all’Agenzia Regionale per l’Impiego presso l’Assessorato Regionale del Lavoro unitamente all’attestazione dell’avvenuta prenotazione dell’impegno di spesa di circa 42mila euro (corrispondente al 10% dell’intero importo necessario) a carico del bilancio comunale.

I contratti di diritto privato sono stati stipulati per un’attività lavorativa part – time, basata su 24 ore settimanali,  e riguarda le seguenti 20 unità di personale: Iona Alaimo; Giuseppina Alù; Giovanni Andolina; Alberto Bellavia; Giuseppe Bonfiglio   Carmela Camilleri; Vincenzo Canicattì; Francesco Ferraro; Giovanni Ferraro; Rosamaria Giunta; Salvatore Marino;  Maria Melilli; Anna Maria Morello; Alessandro Mulè; Salvatore Ognibene; Raffaele Termini; Maria Barbara Timpanaro; Rosa Troisi: Francesco Urso; Giuseppe Vassallo.

Per quanto riguarda gli altri 29 contrattisti di diritto di privato, invece, la scadenza  quinquiennale del rapporto coincide con la fine dell’anno 2010.

Per questa tipologia di lavoratori, sarà chiesto il finanziamento del rinnovo contrattuale alla Regione per un ulteriore quinquennio.

Si tratta delle seguenti 29 unità di personale: Giuseppe Ala; Angela Aronica; Ignazio Azzoletti; Calogero Baldanza; Angela Barone; Calogera Bellavia; Massimo Castelli ; Carmelo Catalano; Carmelina Ginex; Angelo; Stefano Icona; Giovanni Lo Bello; Giuseppe Malluzzo; Rosalia Marchese; Anna Marrone; Francesca Mastrandrea; Luigi Miccichè ; Vincenzo Morgana; Anna Maria Nicotra; Salvatore Novella; Maria Papalia; Massimo Rizzotto; Maria Salvatrice Scanio; Concetta Scepi; Paola Scozzari; Sarina Tacci; Luciano Terranova; Maria Pia Vasco; GiuseppinaVerde.