FAVARA. Dopo la tragedia le polemiche, sindaci e presidente D’Orsi all’attacco del vescovo Montenegro

sindaciDopo la tragedia le polemiche. E’ scontro tra il sindaco di Favara e l’arcivescovo di Agrigento.

Il primo cittadino ha attaccato il presule che non ha celebrato i funerali per protesta. “Sono stato additato come assassino – ha detto il sindaco Domenico Russello – ma il crollo della palazzina non era affatto un evento franoso annunciato.

Le parole dell’arcivescovo fanno aumentare le polemiche”. Sulla stessa lunghezza d’onda alcuni sindaci riuniti ieri a Favara, tra cui il sindaco di Agrigento Marco Zambuto, e anche il presidente della Provincia Eugenio D’Orsi. Monsignor Francesco Montenegro non ha replicato, ma dai più stretti collaboratori si viene a sapere che il silenzio “non significa, né mai ha significato protesta o accusa, ma solidarietà alla famiglia Bellavia”.