AEROPORTO AGRIGENTO. D’Orsi risolve i problemi con l’Enac: “Presto si potrà decollare”

Il presidente della Provincia Eugenio D’Orsi ha informato durante una conferenza stampa la chiusura favorevole dell’istruttoria dell’Enac per la costruzione dell’aeroporto di Agrigento. All’incontro con la stampa erano presenti anche gli Assessori Salvato, Ciulla, Castellino, Cantone, Cani e Argento.

 “Finalmente – ha detto D’Orsi – è arrivata sul tavolo del Ministro alle Infrastrutture Altero Matteoli la relazione e il nulla osta dell’Enac per la realizzazione dell’aeroporto di Agrigento. L’aeroporto diventa una realtà. Abbiamo allertato il Sindaco di Licata e il nostro ufficio tecnico per preparare la variazione del Piano regolatore del comune. E questo il prossimo passaggio amministrativo per iniziare i lavori”.

“Gli Agrigentini potranno presto volare dal proprio territorio, ha continuato D’Orsi – e il turismo potrà finalmente crescere grazie all’aeroporto creando nuovi posti di lavoro.”

D’Orsi ha rivendicato i successi della sua Amministrazione in questi 18 mesi: “Abbiamo stabilizzato i 164 lavoratori precari, abbiamo risanato i conti dell’Ente facendo scendere il disavanzo da 80 a 16 milioni di euro, abbiamo sconvolto, razionalizzandola, la vita amministrativa della Provincia per renderla più trasparente, infine l’aeroporto. Penso – ha concluso il D’Orsi che di più non era possibile fare”.