ERACLEA MINOA. Scoperta nuova villa abusiva, denunciati i proprietari

I carabinieri di Cattolica Eraclea hanno segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento, per costruzione abusiva in zona sottoposta a vincolo archeologico, A.A., 80 anni, residente a Cattolica, e C.A., 54 anni, residente a Roma.

I due, in qualità di proprietari, in concorso, hanno realizzato un immobile in conglomerato cementizio in assenza di concessione edilizia. La costruzione è stata posta sottosequestro dai carabinieri guidati dal maresciallo Luigi Marletta.

MONTALLEGRO. In quattro denunciati per abusivismo edilizio