ERACLEA MINOA. Abusi edilizi al camping, segnalazione alla Procura

campingI carabinieri hanno segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento la titolare del campeggio di Eraclea Minoa.

All’interno del camping “Eraclea Minoa Village” sono stati realizzati due immobili in cemento, di 200 metri quadrati cadauno, in zona sottoposta a vincolo archeologico, paesaggistico e sismico, in assenza di concessione edilizia e dei relativi nullaosta della Soprintendenza di Agrigento. Le costruzioni sono state sequestrate dai carabinieri di Cattolica Eraclea guidati dal maresciallo Luigi Marletta.