REALMONTE. Sorpreso con 300 grammi di hashish e 50 di cocaina, ventenne in manette

ccI carabinieri di Realmonte hanno arrestato un giovane ventenne del luogo, Alessandro pasqaule Salemi, per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Il giovane è stato trovato con tre panetti di hashish per un peso complessivo di 300 grammi e con 50 grammi di cocaina a seguito di un controllo con  i cani  antidroga provenienti da Palermo. Segnalato alla procura della Repubblica per lo stesso reato, un commerciante ambulante, D.A.M 37 anni di Agrigento. Nell’abitazione di Salemi, durante la perquisizione i carabinieri oltre 3 panetti di hashish e 50 grammi di cocaina sono stati trovati 52 grammi di mannite, utilizzata per il taglio della droga, un bilancino di precisione e 3 taglierini. Nell’abitazione del commerciante, sono stati rinvenuti 5,5 di hashish, 1 spinello, 2 flaconcini di metadone da 160 mg. e la somma di 800 euro in contanti. Il materiale trovato è stato posto sotto sequestro. Salemi,  difeso dall’avvocato Daniele Re, dopo le formalità di rirto è stato rinchiuso nel carcere agrigentino di contrada Petrusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.