ALESSANDRIA DELLA ROCCA. Uomo ucciso a coltellate per futili motivi, arrestato l’assassino

ccSfocia in un terribile omicidio un litigio per futili motivi avvenuto ieri ad Alessandria della Rocca.

I carabinieri della locale stazione, collaborati da altri reparti anche specializzati della compagnia di Cammarata coordinati dal capitano Alessandro Trovato, hanno arrestato ad Alessandria della Rocca, Onofrio Centinaro, 45enne del luogo, ritenuto responsabile di avere ucciso alle 23.15 di ieri sera nel centro abitato, Antonino Mendola, 37enne anch’egli del luogo, al quale avrebbe sferrato diversi fendenti di coltello al petto.

mendolacentinaroL’uccisione sarebbe avvenuta a conclusione di un litigio per futili motivi degenerato all’interno di un garage dove si stanno costruendo i carri per il carnevale. Sul luogo del delitto è giunto anche il Pm della Procura di Sciacca Vella.