MALTEMPO. Frane e smottamenti lungo la Cattolica-Raffadali, strada chiusa al traffico

fE’ solo per fortuna se qualcuno non ci ha lasciato la pelle.

Un grosso masso si è staccato stamani intorno alle 9 dalla montagna di contrada Zotta, alla periferia di Cattolica Eraclea, lungo la strada provinciale che conduce  a Raffadali. “Ero passato qualche minuto prima del crollo”, racconta una persona che ha percorso stamani la Cattolica-Raffadali colpita anche da varie frane e smottamenti in vari punti a causa del maltempo.

Non è la prima volta che frana la montagna di contrada Zotta. L’anno scorso a segnalare i cedimenti sono stati gli uomini della polizia municipale cattolicese.

franaL’Ufficio infrastrutture stradali della Provincia, dopo dei sopralluoghi dai quali emerse la pericolosità in molte parti del tratto stradale, ne ha disposto la chiusura per effettuare degli interventi di messa in sicurezza. Ancora oggi, a distanza di un anno, la strada è chiusa, evidentemente i lavori non sono stati effettuati. L’interruzione e i pericoli sono indicati da apposita segnaletica, ma le persone continuano a percorrere regolarmente la strada, non potrebbero fare diversamente soprattutto gli agricoltori, gli allevatori, gli uomini della forestale che devono raggiungere il proprio posto di lavoro.