GREEN ECONOMY. Agrigento, Moncada offre su Facebook 1000 posti di lavoro

moncadaContinua a sorprendere e ad accendere le speranze dei giovani l’imprenditore agrigentino Salvatore Moncada. E’ su Facebook che il “re” delle energie alternative avanza una proposta geniale, ovvero la  “possibilità di creare una piccola attività verde in tandem con Moncada Energy”.

“Sono un folle – posta Totò Moncada sul gruppo “Agrigento, idee e proposte per lo sviluppo” – ecco un’idea sconvolgente che, se sposata, consentirebbe in 2/4 anni di potere sistemare 1000 agrigentini con un reddito di circa 1500 euro netti mensili per 20 anni. L’idea è questa – spiega l’imprenditore – coinvolgere giovani di massimo 35 anni, riunirli in consorzio a gruppi di 51 in società con Moncada Energy.

MONCADA E I PANNELLI SOLARI DI ULTIMA GENERAZIONENel consorzio Moncada Energy avrà il 49 % – spiega – i restanti consorziati il 51%, il consorzio realizzerà 51 impianti da 200 kw fotovoltaici, impianti che non necessitano di autorizzazione, dovranno solo apportare 1 ettaro di terreno ciascuno, libero da gravami, da conferire al consorzio, e la illibatezza penale. La Moncada Energy – aggiunge – provvederà a fare il resto, ottenere autorizzazioni necessarie e un finanziamento di circa 36 milioni di euro. I consorziati si dovranno impegnare a pulire i pannelli, mantenere il terreno libero da erbacce, e fare una visita giornaliera ispettiva sul sito, Moncada Energy si occuperà della manutenzione elettrica, meccanica e della gestione amministrativa. Ora dobbiamo trovare il modo per canalizzare le istanze”.

“E’ veramente un’idea geniale – commenta Giampaolo Pontei sul gruppo Facebook dedicato dal patron di Teleacras Giovanni Miccichè alla Moncada Energy – credo che possa essere una realtà per tanti giovani disoccupati ma soprattutto collaborati da una grande mente come Totò Moncada”.

“Per fortuna in questa terra esistono ancora persone geniali come Salvatore Moncada che s’impegna a proporre e a fare qualcosa di utile”, aggiunge Giovanna Belfonte.

“Un’ottima idea – commenta Peppe Vecchio –  il fotovoltaico è un’ottima opportunità, e dobbiamo sbrigarci e far decollare l’iniziativa entro i prossimi mesi poiché si prevede che il Conto Energia venga rivisto e ridimensionato dal 2011 in poi. E’ un settore in cui sto già lavorando e che può dare molte soddisfazioni oltre che reddito a molti giovani agrigentini, tra l’altro aggiungerei con un impegno minimo di tempo. Io dico che non dobbiamo perdere l’opportunità che ci mette a disposizione il signor Moncada”. Nei prossimi giorni se ne saprà qualcosa di più sulla proposta.

I commenti sono chiusi