AEROPORTO AGRIGENTO. Teleacras sbeffeggia D’Orsi, duro attacco di Scozzari (Mpa)

Durissima presa di posizione del capogruppo Mpa alla Provincia Regionale di Agrigento Totò Scozzari a proposito di un servizio mandata in onda nel tg di Teleacras.

Ecco il comunicato. “Cara,  cara, cara, ma tanto cara, Teleacras… Non pensavo  che  tanta rabbia si nascondesse  dentro di voi   e si scatenasse in così tanta codarda e puerile  meschinità, contro un  presidente che sa solo fare gli interessi  di tutta la   provincia e non quelli personali, come tanti altri  sono abituati a fare . Vi assicuro che non è alluvionato, nè terremotato    franato. E’ un  presidente che ha il coraggio  di  dire tanti  no,  perchè non ci sono soldi  da buttare dalla  finestra,  soldi  che sono serviti solo ad soddisfare interessi  personali  e non della collettività. Berta ha finito di filare.

Vedi la  chiusura di tanti enti inutili  mangiasoldi  che il Consiglio Provinciale  ha voluto fortemente   chiudere   definitivamente senza paura di ritorno.  Quanti contributi inutili  si sono elargiti  quando ancora berta filava? qualche “assaggino” ? Le   sagre,  ciak si gira, feste, teatrini, tarallucci e vino, sagra  della salsiccia, contributi per sponsor e pubblicità, interviste a pagamento ecc.

Forse  è per questo  che  qualcuno  rema contro il presidente D’Orsi? Caro Ruoppolo, sai solo far ridere  facendo il giullare  anche nei  momenti  in cui altri  soffrono  il dolore per la perdita  di un proprio caro  in una disgrazia,   magari automobilistica,  i  tuoi capi   ti  permettono   di fare teatrino    e  cabaret  anche in momenti  tragici   per gli altri,     per voi e  solo  business,  questa è  una tv  seria?

Riflettevo sul perché  solo   Teleacras  attacca  il presidente D’Orsi   sull’ Aeroporto? Forse Teleacras non vuole l’aeroporto a Licata?  Preferiva l’ area di  Racalmuto?  Se non  è cosi  spieghi alla gente il  perché  dei suoi gratuiti attacchi ad un Uomo che finalmente difende gli agrigentini anche contro i suoi stessi interessi politici. Il presidente D’Orsi non ha nessun interesse recondito sulla costruzione dell’aeroporto, ma vuole rendere giustizia con la sua protesta agli agrigentini che da quasi 40 anni sono ingannati sulla telenovela dello scalo aereo.

Non capisco  perché   tutte le altre tv , giornali siciliani e nazionali   sono a favore   di D’Orsi  e sono per la realizzazione dell’aeroporto,  pure alla bit di Milano si e’ parlato di questa struttura (Sgarbi),   perché   Teleacras ha questo atteggiamento? Perché  tutti solidarizzano, società civile, mondo politico e sindacale, con il Presidente  e con il modo di fare politica  di questa amministrazione provinciale   e   solo  la vostra Tv offende  e  ridicolizza una classe  politica che vuole fare solo gli interessi della provincia di Agrigento? 

Popolo della provincia di Agrigento   scrivete  a  questa  fantomatica tv e chiedete  il   perché  attacca  meschinamente il Presidente della Provincia Regionale di Agrigento. All’ordine  dei giornalisti  corre l’ obbligo  di intervenire urgentemente!!!Per capire il perché. Perche non   attaccate   la politica romana  che tace, ed è completamente  assente  sulle  grandi   Opere   da realizzare  nella nostra   martoriata provincia? Forse   la mancanza dell’olio che oliava  certi  ingranaggi  consolidati  vi ha portati a questo delirio?  Forse  se continuano  a  turlupinarci è colpa di D’Orsi  o è colpa di tante  persone come voi?

Ridere  sarcasticamente   di  chi vuole fare  gli interessi della nostra  terra  e’ veramente   da sciocchi e se è cosi  possiamo dire addio   ad un futuro   migliore  per i nostri figli. La verità è che non vogliono far fare l’aeroporto a  D’Orsi.  Se non ci siamo riusciti  noi perché ci deve riuscire  D’Orsi ?

E un proverbio siciliano dice:  ne tu ne io porca puttana! E chi ne soffre  e’il popolo agrigentino  in silenzio   senza la difesa di nessuno. Se il presidente  D’Orsi  elogia solo   Lombardo e Di Mauro   vuol dire che una  ragione c’è  per  vostra conoscenza i soldi  per la realizzazione dell’aeroporto li ha finanziati la Regione Siciliana, grazie  all’ assessore Di Mauro   e al presidente  Lombardo  e  a tutti  i deputati  del governo  regionale  che   hanno    detto sì.

Totò Scozzari

Capogruppo Mpa allaProvincia Regionale di Agrigento

 IL SERVIZIO SOTTO ACCUSA