CATTOLICA ERACLEA. Strade e segnalatica nuove grazie alla Polizia municipale

cIl comandante della Polizia municipale Pasquale Campisi soddisfatto del bilancio dell’attività del 2009.

Saranno asfaltate alcune delle vie cittadine che versano nel degrado e acquistata nuova segnaletica stradale con gli introiti dell’attività della Polizia municipale cattolicese.

I vigili urbani guidati dal comandante Pasquale Campisi hanno “guadagnato” per l’anno 2009 oltre 65 mila euro, di cui 51 mila ricavati dalle multe per violazione del Codice della strade, 8.300 euro dalla vendita delle park-card ad Eraclea Minoa e 6.300 euro dalla tassa per l’occupazione del suolo pubblico.

“Nonostante la carenza di organico, lo scorso anno si è cercato di migliorare tutte le attività della Polizia municipale ed il nostro impegno è quello di far rispettare le leggi ed i regolamenti ottimizzando i servizi offerti al cittadino”, afferma il comandante Pasquale Campisi illustrando il bilancio dell’attività 2009.

Ecco alcuni dati. Infrazioni al Codice della strada 946, fermi e sequestri 19, punti di patente decurtati 87, veicoli controllati 342. Infrazioni amministrative: 8 relative all’ordinanza del sindaco contro il “volantino selvaggio”, 8 per pubblicità e pubbliche affissioni, solamente 4 per deposito irregolare dei rifiuti, 2 relative a commercio e 4 varie.

Intensa l’attività di polizia giudiziaria, sono stati infatti denunciati all’autorità giudiziaria 21 persone per reati vari che vanno dalla costruzione abusiva all’invasione di suolo comunale, alla deturpazione di bellezze naturali e sono state svolte indagini su delega della Procura della Repubblica di Agrigento.

Notevole l’impegno a tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza nel corso di tutte le manifestazioni pubbliche cittadine.