BIVONA. Il comandante Campisi a capo della Polizia circondariale della Bassa Quisquina

comandante pasquale campisiE’ stata istituita la Polizia municipale circondariale dell’Unione dei Comuni “Platani – Quisquina – Magazzolo”.

Sarà il comandante Pasquale Campisi, di Cattolica Eraclea, a coordinare i vigili urbani dei Comuni di Bivona, Cianciana Alessandria della Rocca, Santo Stefano Quisquina e San Biagio Platani. La nuova polizia circondariale è stata istituita per garantire una maggiore efficienza del servizio e per assicurare l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. “Si tratta di un servizio aggiuntivo rispetto a quello che la Polizia municipale già svolge – dice il presidente dell’Unione dei Comuni e sindaco di Bivona Giovanni Panepinto – perché gli episodi malavitosi, vecchi e nuovi, confermano chiaramente la necessità di potenziare il servizio per il controllo del territorio”.