MONTALLEGRO. Grande dolore per la morte di Luigi Rizzuto, ragazzo d’oro con la passione per le moto

luigi rizzuto

Non è  ancora arrivata a Montallegro la salma del giovane autotrasportatore morto l’altro ieri in un incidente stradale a Modena.

Tuttora non è stata stabilita la data del funerale, che sarà celebrato da don Angelo Gambino, dove si prevede la partecipazione di un popolo intero che vorrà stringersi intorno alla famiglia distrutta dal dolore e per rendere l’estremo saluto a Luigi Rizzuto, 26 anni, giovane lavoratore ricco di sogni stroncati sull’autostrada Modena-Bologna dove ha perso la vita schiantandosi con la sua motocicletta dopo che un furgone gli avrebbe tagliato la strada.

luigi rizzuto con la sua motociclettaSulla bacheca Facebook di Luigi toccanti il dolore e i ricordi di amici e parenti dai quali era veramente molto stimato, la tristezza per le immagini e i momenti condivisi, per le conversazioni interrotte che non potranno più ricominciare per colpa di una tragica fatalità.

“Da non credere ci siamo salutati per l’ ultima volta giovedì – ricorda Alessandra Vella Bianchettino    che vita di merda, non ci credo ancora, che dire, spero che un giorno ci rincontreremo lassù, ciao Luì”. “E adesso che sei dovunque sei, chissà se ti arriva il mio pensiero…”, scrive Roberta Caro. “Riesce difficile – posta Debora Tavormina – credere ad una tragedia del genere, non ho parole, addio carissimo Luigi”. “Non ci credo ancora – dice Stefy Borsellino  – proprio tu? Che tristezza, Luì ci e mi mancherai tantissimo! Addio”. Il sindaco Giuseppe Manzone proclamerà il lutto cittadino.

INCIDENTE MORTALE. Giovane lavoratore di Montallegro perde la vita sulla Modena-Bologna