LAVORO. Stabilizzazione dei precari agrigentini, il bando scade il 19 marzo

Scadono il 19 marzo le domande di partecipazione alla selezione per la stabilizzazione a tempo indeterminato del personale precario.

La selezione è riservata al personale a tempo determinato in servizio alla Provincia Regionale di Agrigento, alla data 19/03/2010, con una anzianità di tre anni di servizio, anche non continuativi, maturata nel quinquennio precedente, oppure in servizio alla Provincia Regionale di Agrigento alla data del 19/03/2010, che abbia già maturato una anzianità di servizio dei tre anni, in virtù di contratti stipulati anteriormente al 28/09/2007. La selezione interessa anche il personale degli ex dipendenti del Consorzio Voltano dei quali è stata già disposta l’assunzione con delibera della G.P. n.94/09.

I dipendenti debbono possedere i requisiti previsti dal bando alla data di scadenza della presentazione della domanda. La graduatoria  verrà definita e pubblicata entro il 15 aprile 2010 all’albo dell’ente e sul sito internet della Provincia.

 “La stabilizzazione dei precari, di cui mi sono interessato già nel 2005 quando ero Assessore al personale della Provincia, ha detto il Presidente D’Orsi, è uno degli impegni qualificanti del programma di governo presentato in campagna elettorale per assicurare a 164 famiglie un futuro sereno. Grazie alla nostra politica di rigore finanziario che ci ha consentito di rispettare il patto di stabilità, abbiamo potuto realizzare questo straordinario risultato. Avremmo voluto assumere tutti contemporaneamente ma la situazione finanziaria dell’Ente e i vincoli di bilancio voluti dalla legislazione statale non ce lo consentono. Per queste motivazioni abbiamo proceduto ad avviare la selezione del personale che completeremo prima possibile, forse addiritta molto prima di quanto si possa pensare.

Sono particolarmente fiero di essere tra i pochi in Italia ad avere fatto dei contratti a tempo indeterminato per cancellare la piaga del precariato».