AGRIGENTO. Cgil, eletti gli organismi dirigenti del sindacato

cLa Cgil di Agrigento ha completato i propri organismi dirigenti.

La segretaria generale  Mariella Lo Bello ha proposto la istituzione di nuovi dipartimenti della Cgil e la nuova segreteria provinciale.

Quale primo adempimento del nuovo comitato direttivo eletto nel Congresso, ha proceduto all’elezione del presidente del comitato direttivo.  All’unanimità il Direttivo ha eletto Caterina Santamaria. Si è proceduto, quindi, alla votazione (con voto segreto) della proposta di nuova segreteria provinciale della Cgil di Agrigento, illustrata e che si compone così: Ornella Vicari, Franco Gancemi, Franco Colletti e Massimo Raso che affiancheranno Mariella Lo Bello alla guida della Cgil.

La proposta ha ricevuto, dai 48 componenti presenti, 47 voti favorevoli e 1 astenuto. Sono stati, inoltre, votati e istituiti il Dipartimento “Mercato del lavoro” affidato a Carmelo Di Franco; il dipartimento “Programmazione negoziata” affidata a Giuseppe Contino; il dipartimento “Contrattazione Sociale e territoriale” a Caterina Santamaria. Al dipartimento “Cordinamento rete dei servizi” è stato confermato Paolo Galione. Dopo il Congresso regionale della Cgil siciliana che si terrà nei prossimi giorni, l’organismo tornerà a riunirsi  per affrontare le questioni politico-sindacali della provincia e le questioni interne per mettere in movimento l’insieme della Cgil.