AGRIGENTO. Emergenza rifiuti, l’Ati querela il sindaco Zambuto per diffamazione

Una querela per diffamazione al sindaco di Agrigento Marco Zambuto.

Le imprese dell’Ati l’associazione temporanea di imprese che si occupa del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti nei comuni dell’Ato Gesa Ag2 si sono rivolte all’avvocato Giuseppe Scozzari per denunciare il sindaco agrigentino in merito alle sue dichiarazioni sul presunto  “ricatto”, come lo ha definito Zambuto, che sarebbe stato messo in atto delle stesse imprese che in questi giorni, a causa dello scipero degli operai, non hanno svolto il servizio di raccolta di rifiuti creando notevoli disagi alla città dei templi e negli altri comuni gestiti dalla Gesa.