IMPRESE E SVILUPPO. La Cna Agrigento: “Urgente la riforma delle Asi”

La CNA Provinciale di Agrigento, ritiene che sia superato ed anacronistico l’attuale modello di funzionamento e di rappresentanza dei Consorzi ASI in genere, e nello specifico quello di Agrigento.

“Il metodo ed il criterio utilizzato ad oggi, per la designazione dei rappresentanti dell’Assemblea e del Consiglio d’amministrazione, compito spettante ai comuni e quindi ai sindaci, alla Provincia ed alla Regione, non ha consentito di raggiungere il vero obiettivo: cioè il rilancio e lo sviluppo del tessuto imprenditoriale e quindi del territorio.

Pertanto alla luce di tale valutazione, la CNA Provinciale di Agrigento e CNA Sicilia ritengono improrogabile oggi più di ieri, un’opportuna e radicale revisione e riforma della legge regionale che regolamenta le ASI in Sicilia, ipotizzandone una sorta di privatizzazione, che allontani Provincia e Regione dalla gestione, in modo da trasformare le ASI in veri e propri consorzi di imprese fra imprese.

La CNA provinciale di Agrigento invita tutte le Organizzazioni di rappresentanza delle imprese e del lavoro, affinché possano farsi promotrici di una grande iniziativa per la modifica della legge sulle ASI in Sicilia che risale al 1984”.