AGRIGENTO. Provincia, Ripepe (Udc): “Sì al consiglio regionale Autonomie Locali”

Sul voto del consiglio provinciale in merito al disegno di legge dell’ARS che intende istituire il Consiglio Regionale delle Autonomie Locali, interviene il consigliere provinciale dell’UDC Arturo Ripepe, che si era espresso con voto favorevole, ritenendo il nuovo organismo un utile supporto all’attività di Province e Comuni.

 “Non molto tempo addietro” dice Ripepe “parlavamo di rilanciare l’azione delle Province, e proprio l’istituzione del consiglio regionale delle autonomie locali veniva visto dal Consiglio Provinciale come un’occasione favorevole per far sentire direttamente all’ARS la voce degli Enti Locali su questioni che riguardano il territorio. Oggi invece si sollevano di colpo dubbi sulla sua reale utilità. Io rimango favorevole alla sua istituzione, non lo ritengo affatto un carrozzone o l’ennesimo stipendificio, e ritengo che, a prescindere dal voto dell’ARS, probabilmente non c’è stata una reale presa di coscienza da parte di molti consiglieri provinciali sull’obiettivo di questo disegno di legge, la cui approvazione valorizzerebbe l’azione degli enti locali e le loro proposte alla Regione.