AGRICOLTURA. Si inaugura a Raffadali il primo mercato contadino nell’Agrigentino

Importante iniziativa utile anche per fronteggiare la crisi acquistando prodotti di qualità a basso costo.

L’Unione dei Comuni “Feudo d’Alì”, costituita dai Comuni di Raffadali, Santa Elisabetta, Sant’Angelo Muxaro e Joppolo Giancaxio, e la Sezione Operativa di Assistenza Tecnica della Regione Siciliana (S.O.A.T.) di Raffadali, informano che l’11 aprile, alle ore 10, sarà inaugurato nella Villa Comunale di Raffadali “Giudici Saetta e Livatino” il Mercato degli Agricoltori, che proseguirà ogni domenica dalle ore 8 alle ore 14.

In Provincia di Agrigento, in sintonia con il Progetto Regionale dell’Assessorato Alle Risorse Agricole e Alimentari, è la prima occasione che si offre ai consumatori di apprezzare ed eventualmente acquistare prodotti di qualità a basso prezzo. Sui banchi di vendita si potranno trovare frutta, verdura, ortaggi, latte e derivati, vino, miele ed altri prodotti tipici locali e di altre località siciliane.

I consumatori potranno acquistare soprattutto prodotti freschi e di stagione direttamente dagli stessi agricoltori, istaurare rapporti diretti con i produttori e gustare generi alimentari genuini e di qualità del nostro territorio, senza nutrire alcun dubbio sulla loro provenienza.  I produttori ammessi al Mercato degli Agricoltori, infatti, sono tutti del territorio ed accreditati dalle S.O.A.T. della Regione Sicilia, secondo opportune procedure di controllo e di verifica dell’attività produttiva di ciascuno.

Accanto ai prodotti agricoli ogni volta si darà spazio anche all’esposizione e vendita di prodotti dell’artigianato.