VIABILITA’ NELL’AGRIGENTINO. 3,5 mln di contratti saranno aggiudicati dalla Provincia entro aprile

Prosegue a pieno ritmo l’attività del settore Contratti che ha messo in calendario per le prossime settimane numerose gare per il miglioramento della viabilità provinciale per un importo di circa tre milioni e mezzo di euro.

I lavori che saranno appaltati riguardano la manutenzione straordinaria della segnaletica stradale e delle barriera di sicurezza sulle strade provinciali e sulla viabilità minore della zona Ovest. Per questo intervento sono stati stanziati 350 mila euro.

Previsti interventi per lavori di manutenzione straordinaria per l’eliminazione delle condizioni di pericolo della rete viaria secondaria e sua messa in sicurezza della viabilità orientale, dipartimento n° 2, sulle: spr ( strade ex regionali) n° 21 – spr n° 24 – spc ( strade ex consortili ) n° 26 – spc n° 27 – spc n° 4 – spr n° 22 – sp n°19/a – sp n° 17 – sp n° 18 – sp n° 75 – sp n° 87. Gli interventi riguardano i comuni di Agrigento, Montallegro, Cattolica Eraclea, S. Biagio, Menfi, S. Elisabetta – S. Angelo Muxaro, Raffadali e Aragona. L’importo complessivo dei lavori ammonta a € 3.210.000,00.

 “Si tratta di interventi necessari, anche alla luce dei gravi danni provocati dalle piogge in questi mesi – ha detto il Presidente della Provincia Eugenio D’Orsi. Vogliamo mettere al più presto in sicurezza la viabilità provinciale anche se ci vogliono maggiori risorse rispetto a quelle disponibili nel bilancio provinciale. Per questo motivo nei giorni scorsi abbiamo richiesto la dichiarazione dello stato di calamità naturale alla Regione per le numerose frane che si sono verificate nelle strade di nostra competenza.