AGRIGENTO. Sport e turismo, a lavoro il Consiglio comunale

Un approfondimento e la relativa discussione, in ordine al mancato adempimento dell’atto di indirizzo avente oggetto la mozione sul turismo nella nostra città, mozione presentata dalla sesta Commissione consiliare, ha caratterizzato la seduta di ieri sera del Consiglio comunale.

Detto punto, dopo un dibattito al quale hanno preso parte i consiglieri Virone, Raccuia, Picarella ed Arnone, è stato votato ad unanimità dei presenti. Il Consiglio ha anche approvato all’unanimità il punto relativo alla “cessione a titolo gratuito di una porzione di terreno destinato a pubblica viabilità, ricadente nella via delle Viole, da parte di una ditta agrigentina e della diocesi”; prima della trattazione di detti argomenti, la seduta, è stata introdotta dalla comunicazioni alla Presidenza con il consigliere Salsedo che ha posto l’attenzione sulla precarietà degli spogliatoi del palazzetto dello sport di via Petrarca; il consigliere Cirino si è soffermato sulla esenzione della tassa di depurazione a seguito di una sentenza della Corte Costituzionale mentre il consigliere Hamel ha sottolineato i sempre più numerosi risarcimenti richiesti dai cittadini per i dissesti stradali. Infine, il consigliere Picarella, ha sottolineato una richiesta di transazione relativa alla realizzazione del palazzetto dello sport polivalente di via Ugo La Malfa. La prossima seduta del Consiglio comunale è programmata per martedì 30 marzo con inizio dei lavori alle ore 19.