CATTOLICA. Scoperti e multati dai vigili due pescivendoli abusivi di Porto Empedocle

Scatta il piano della Polizia municipale contro gli ambulanti abusivi.

A Cattolica Eraclea, nel corso di alcuni controlli alle licenze effettuati dai vigili urbani coordinati dal comandante Pasquale Campisi, sono stati scoperti nei giorni scorsi e quindi multati  i primi due pescivendoli abusivi.

Si tratta di F.S., 21 anni, e A. G., 19 anni, entrambi di Porto Empedocle, che esercitavano la vendita di pesce, sprovvisti dell’obbligatoria autorizzazione amministrativa, servendosi di due diversi furgoni.

Le sanzioni amministrative che dovranno pagare i pescivendoli abusivi ammontano a circa un migliaio di euro a testa. Circa venti chili di pesce sono stati sequestrati dalla Polizia municipale. I controlli continueranno nei prossimi giorni.