CATTOLICA. Non c’è più scampo per i pescivendoli abusivi, prosegue l’offensiva dei vigili

Non c’è più scampo per i venditori ambulanti abusivi, prosegue l’offensiva della polizia municipale guidata dal comandante Paquale Campisi.

Dopo i due multati la scorsa settimana, un altro pescivendolo di Porto Empedocle, F.S., di 26 anni, è stato bloccato ieri in piazza Roma mentre vendeva il pesce senza la licenza. Così il giovane ambulante si è beccato una sanzione amministrativa di circa un migliaio di euro, sequestrati 15 kg di pesce. I controlli saranno estesi ad altre categorie di ambulanti. Si auspicano controlli maggiori in materia di conferimento dei rifiuti in concomitanza con l’introduzione della raccolta differenziata porta a porta in tutto il paese.

CATTOLICA. Scoperti e multati dai vigili due pescivendoli abusivi di Porto Empedocle