ANIMALI. Dopo le cure a Cattolica liberate alla foce del Platani volpi e poiane

Dopo le cure ricevute all’ospedale degli animali, tornano in libertà sei esemplari di poiana e una volpe.

Lo staff del Centro di recupero fauna selvatica e tartarughe marine di Cattolica, in presenza dei funzionari della Ripartizione faunistico-venatoria e ambientale di Agrigento e del personale del distaccamento della Forestale di Ribera, li ha reintrodotti in natura in splendide località come Monte Rosa e la riserva della foce del fiume Platani in territorio riberese, dove erano stati ritrovati feriti qualche tempo fa dagli stessi agenti del corpo forestale.