SCIACCA. Finanziate nuove infrastrutture al porto di Sciacca, soddisfatti il sindaco Bono e il deputato Marinello

Nuovo finanziamento al Comune di Sciacca per la realizzazione di nuove infrastrutture al porto peschereccio.

È quanto è stato reso noto nel corso della conferenza stampa in sala Giunta alla quale sono intervenuti, tra gli altri, il sindaco Vito Bono, l’assessore ai Servizi a Rete Gianfranco Vecchio, il parlamentare regionale del Pd Vincenzo Marinello ed il consigliere comunale Francesco Salvatore Fiorino, componente della terza Commissione consiliare Lavori Pubblici e Urbanistica. Il finanziamento, per un importo complessivo di 273 mila euro, consentirà l’esecuzione dei “Lavori di realizzazione del nuovo impianto di illuminazione lungo il molo di levante del porto e il completamento degli arredi portuali” per l’erogazione di acqua e luce con moderne colonnine funzionanti con schede magnetiche.

Il sindaco Vito Bono e l’assessore Gianfranco Vecchio esprimono “viva soddisfazione per il finanziamento ottenuto ed un ringraziamento al deputato regionale Vincenzo Marinello e al consigliere comunale Francesco Fiorino per il ruolo svolto nel seguire l’importante progetto fino al raggiungimento del finanziamento finale”.

“L’intervento – dichiarano il sindaco Vito Bono e l’assessore Gianfranco Vecchio – ci consentirà di rendere più moderno secondo gli standard dei porti europei, con servizi innovativi. L’opera discende dalla convenzione che l’Amministrazione comunale ha stipulato nell’ottobre del 2009 con il Genio Civile Opere Marittime per la Sicilia, convenzione finalizzata alla redazione del Piano Regolatore del Porto. L’incarico affidato prevede la progettazione esecutiva di diversi interventi: opere marittime e portuali ma anche opere finalizzate alla messa in sicurezza e alla difesa della fascia costiera, interessata da un forte fenomeno erosivo”.

Nel corso della conferenza stampa, il deputato regionale Vincenzo Marinello ha parlato di altri finanziamenti di cui beneficerà la città di Sciacca nel settore ittico-conserviero. “Sono stati ammessi a finanziamento – ha comunicato Vincenzo Marinello – 12 progetti presentati da aziende private saccensi per un importo complessivo di 2 milioni e 200 mila euro, su un investimento totale di 3 milioni e mezzo. La misura è la 2.3 del Fep 2007/2013 relativo a ‘Investimenti nei settori della trasformazione ed della commercializzazione’. I progetti avranno un contributo del 60 per cento sull’importo totale dell’investimento”.