INTIMIDAZIONE. Cronista nel mirino, Capodicasa: “Piena vicinanza ad Angelo Augusto”

“Piena solidarietà e vicinanza al giornalista Angelo Augusto” è stata espressa da parte del deputato Angelo Capodicasa, nei confronti del corrispondente del Giornale di Sicilia di Licata, al quale, nella serata di ieri, è stata danneggiata l’auto.“Si tratta di un gesto vile – aggiunge Capodicasa – che colpisce chi, con fatica, compie quotidianamente il proprio dovere: raccontare la verità”.

“Quanto accaduto rappresenta – continua Capodicasa – un inquietante segnale del generale imbarbarimento della vita pubblica della città di Licata: interessata da preoccupanti fenomeni che mettono in discussione la convivenza civile e democratica”.

“Mi auguro – conclude – che i responsabili dell’episodio possano essere quanto prima individuati dalle forze dell’ordine, in modo da fare piena luce su quanto accaduto”.