CATTOLICA. Bimbo ferito a coltellate da un coetaneo, l’arciprete rimane senza parole

Sempre pronto a trovare le parole giuste al momento giusto, l’arciprete di Cattolica Eraclea, don Nino Giarraputo, non se la sente di commentare il ferimento di un bambino cattolicese di dieci anni con una coltellata infertagli da un coetaneo di origini rumene pare in seguito a un banale litigio.

“Ho appreso la notizia dal telegiornale, prima di commentare devo capire cosa è successo”. L’arciprete è rimasto senza parole.