FONTI RINNOVABILI. 1000 tetti fotovoltaici gratuiti nell’Agrigentino

Il Consigliere Provinciale Orazio Guarraci, esprime soddisfazione per il gradimento popolare che ha suscitato l’iniziativa “1000 Tetti Fotovoltaici”, presentata alla stampa Venerdì scorso, presso l’aula consiliare della Provincia Regionale di Agrigento, che prevede la realizzazione gratuita di un impianto fotovoltaico della potenza di 3 KWp a favore dei cittadini che ne faranno richiesta e che possiedano i requisiti necessari per l’installazione dello stesso.

L’importante iniziativa, che si sta realizzando in altre Città e Province del territorio nazionale e Regionale, è promossa dal Consorzio abn di Perugia, che in Sicilia si avvale della collaborazione della cooperativa associata “Il lavoro solidale”, un consorzio di cooperative siciliano.

L’iniziativa è, quindi, diretta ai privati, che potranno così usufruire della fornitura ed installazione gratuita dell’impianto, ivi compresa della necessaria manutenzione ordinaria e straordinaria per 20 anni, oltre dell’assicurazione ALL RISK gratuita per 20 anni. A carico degli utenti beneficiari, solo dopo la verifica della fattibilità dell’impianto, è previsto un costo una tantum per spese di istruttoria di importo pari ad euro 500,00 più IVA.

L’iniziativa è un’opportunità per le famiglie, che potranno azzerare i costi dei consumi elettrici per i prossimi 20 anni, e contribuisce al miglioramento dell’ambiente.

I Comuni della Provincia che saranno interessati dalla realizzazione degli impianti destinati alle famiglie, non dovranno sostenere alcun onere finanziario; il loro impegno consiste solo nella collaborazione di promozione verso i loro cittadini.

Il meccanismo su cui si basa il progetto è semplice: le famiglie usufruiranno di tutta l’energia elettrica prodotta dall’impianto fotovoltaico, che permetterà di azzerare i costi dei loro consumi elettrici, mentre le imprese promotrici private recupereranno l’investimento effettuato introitando la tariffa incentivante erogata dal G.S.E.

Per concretizzare ed avviare la realizzazione degli impianti, è stata convocata una riunione, alla quale parteciperanno i Sindaci della Provincia, per sottoscrivere il “Protocollo d’intesa” tra soggetti promotori privati e i Comuni. L’incontro si terrà martedì 13 luglio ore 12,00 presso l’aula consiliare della Provincia Regionale.