PORTO EMPEDOCLE. L’ultimo saluto a Tonino De Gregorio, brillante dirigente politico

Una folla immensa ha reso ieri con grande commozione l’estremo saluto a Tonino de Gregorio, 54 anni, ex dirigente del Pci-Pds e dei Ds di Agrigento, morto prematuramente tre giorni fa stroncato da un infarto.

In prima fila, nella Chiesa Madre di Porto Empedocle, la moglie, Anna Grazia Montalbano e i più stretti familiari. Tanti gli amici, i compagni di partito, cittadini che hanno salutato per l’ultima volta l’uomo politico e di cultura.

“Tonino De Gregorio era un importante punto di riferimento per molti, adesso la città è più povera”, ha detto il sindaco di Porto Empedocle Calogero Firetto.

“E’ stato un uomo intelligente, leale, generoso e forte. Così il segretario provinciale del Pd Messana, ha ricordato De Gregorio che – ha aggiunto – è stato un precoce e brillante protagonista della vita politica e sociale della nostra provincia.

Consigliere comunale a 18 anni per il partito comunista, segretario della federazione giovanile e infine, per un lungo periodo, segretario del PDS-DS, De Gregorio, ha incarnato come pochi –  ha proseguito Messana – alti i valori, gli ideali e la volontà di cambiamento della sua generazione. L’impegno politico si è sempre mantenuto all’altezza della sua passione civile, giovandosi di una straordinaria vivacità intellettuale, di un’acutissima capacità d’analisi, di un eloquio affascinante.

A portare il cordoglio del Pd siciliano alcuni parlamentari provenienti da varie province, l’orazione funebre è stata pronunciata dal senatore Angelo Lauricella.

Il coordinatore dell’esecutivo regionale del Pd Sicilia, Enzo Napoli, esprime “profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Tonino De Gregorio, brillante dirigente della sinistra agrigentina, “ha rappresentato, per un’intera generazione di militanti e dirigenti della Sinistra in provincia di Agrigento, un amico sincero ed un punto di riferimento fondamentale. Ha interpretato, meglio di chiunque altro, l’impegno politico profondo e disinteressato al servizio di nobili valori. La sua intelligenza acuta e inimitabilmente ironica, la sua passione generosa ed il suo stile ci mancheranno moltissimo”.