VIABILITA’. Ss 115: disagi per i lavori a Sciacca, intervento dei consiglieri provinciali

I consiglieri provinciali Girasole, Di Prima e Testone, esprimono solidarietà ai residenti e ai commercianti della contrada Piana Scunchipani a Sciacca, per le tante modifiche, che sta subendo il progetto originario di ammodernamento della S.S. 115 causando disagi, rischi e tantissimi danni economici che si stanno verificando a causa dei lavori di realizzazione delle bretelle di sopraelevazione lungo la S.S. 115.

Gli stessi consiglieri sostengono che il progetto sembra che sia stato calato dall’alto, in quanto non c’è stata un’adeguata concertazione con i residenti, per non parlare dell’Amministrazione Comunale rimasta inascoltata al fine di fronteggiare la grave situazione che si è venuta a creare.

Inoltre ribadiscono che, ancora una volta, vengono calpestati gli interessi dei cittadini. Infatti questo increscioso fatto si ripercuote sulle attività commerciali che insistono nella suddetta contrada, aggravando e danneggiando ulteriormente un settore che sembra in netto calo.

Per tale motivo ribadiamo la nostra solidarietà, a residenti e commercianti della contrada Piana Scunchipani, invitando gli organi competenti ad essere più presenti ed incisivi nel portare avanti i lavori secondo quanto previsto dal progetto originario.