BIVONA, Intimidazione all’assessore Baio, bruciata la casa di campagna

Bruciata la casa di campagna di Giovanni Baio, sessantunenne, assessore all’Artigianato e Commercio della giunta di Bivona.

Ignoti, sono penetrati all’interno della residenza estiva dell’assessore situata in contrada Petrusella, tra Bivona e Palazzo Adriano, in territorio di quest’ultimo comune, e gli hanno dato fuoco. La casa di campagna – un edificio rurale su due piani – è stata completamente distrutta. L’allarme lo ha dato ai carabinieri del comando di Bivona un vicino di casa di Baio.

L’incendio ha devastato gli ambienti ed annerito le pareti interne ed esterne della costruzione. Difficile, se non impossibile, capire quando è stato appiccato l’incendio, spento dai vigili del fuoco. L’assessore Baio e la sua famiglia sono stati avvertiti dai carabinieri nello loro abitazione di Bivona. Poi l’amministratore si è reso conto di quello che era accaduto alla sua casa di campagna. Un fatto è certo: non ci sono testimoni. Nonostante la casa dell’assessore comunale si trovi in una zona dove ci sono altre case, alcune delle quali sono abitate per l’intero arco dell’anno, nessuno si è reso conto di quello che stava succedendo. L’incendio ha provocato ingenti danni all’interno dell’abitazione, da valutare la stabilità. Sul posto si sono portati i carabinieri della stazione di Palazzo Adriano e della compagnia di Lercara Friddi, unitamente ai militari della compagnia di Cammarata, i quali hanno effettuato sul posto i sopralluoghi di rito alla ricerca di eventuali tracce lasciate dai piromani. Le indagini dei carabinieri proseguono a 360 gradi. Alla base dell’incendio, infatti, ci potrebbe essere un avvertimento diretto al padrone di casa o un atto vandalico, tesi quest’ultima ritenuta poco credibile. Entrambe le ipotesi, almeno al momento, sarebbero le più accreditate. Il rogo nella casa dell’assessore Baio potrebbe essere opera di balordi, ma potrebbe anche essere un pesante atto intimidatorio per l’opera che svolge l’uomo politico, all’interno della giunta comunale di Bivona.