MONTALLEGRO. Nuova raffica di multe per gli autocompattatori diretti alla discarica

MONTALLEGRO. Proseguono i controlli degli autocompattatori che tutti i giorni arrivano da mezza Sicilia per scaricare i rifiuti nella discarica di contrada Matarana.

Ieri gli uomini della Polizia municipale, guidati dal comandante Filippo Tavormina, hanno bloccato nei pressi della Ss 115, all’altezza dello svincolo per Montallegro, dove comincia la strada provinciale 28 ai piedi della discarica, 38 camion carichi dei rifiuti multandone una ventina per imbrattamento della strada con il percolato che scolava dai cassoni. La sanzione prevede anche il ripristino dei luoghi a spese delle imprese proprietarie dei camion. I controlli, che proseguiranno nei prossimi giorni, sono stati intensificati dopo l’incidente che ha coinvolto nelle scorse settimane l’autista di un autocompattatore che si è ribaltato all’ingresso del paese forse a causa del manto stradale reso scivoloso dal percolato.