VIABILITA’. Treni: soliti problemi sulla Agrigento-Palermo, protesta del consigliere Spoto

Il consigliere provinciale Nino Spoto della Federazione della Sinistra eleva forte protesta in merito alla sospensione di alcune corse Agrigento – Palermo da parte di Trenitalia.

Spoto è preoccupato per il continuo depotenziamento del servizio ferroviario siciliano.

Tagliare i fondi per il trasporto pubblico significa andare contro le esigenze di sviluppo della mobilità collettiva, oltre che creare difficoltà alle fasce più a basso reddito e disagiate della popolazione.

Spoto e la Federazione Provinciale della Sinistra chiederanno un’incontro con i vertici regionali di Trenitalia, e con l’Assessorato Regionale alle Infrastrutture e la Mobilità per avere chiarimenti in merito.