AGRIGENTO. Si lavora a ritmo serrato per la messa in sicurezza del centro storico

Sono in fase di avanzata esecuzione  i lavori di messa in sicurezza della via Neve e della via Monte dei pegni per circa cento mila euro.

Nel mese di giugno è avvenuta la consegna dei lavori per la messa in sicurezza della viabilità pedonale delle citate aree, il prelievo delle macerie interne dei fabbricati, i puntellamenti temporanei, lo svuotamento dei corpi di fabbrica e la demolizione di alcune murature esterne.

L’Amministrazione comunale sta compiendo le opere indifferibili ed urgenti in danno dei proprietari inadempienti all’esecuzione delle precedenti ordinanze sindacali di messa in sicurezza dei propri immobili. A tal fine si stanno utilizzando circa centomila euro, mentre la rimanente somma verrà utilizzata per altri interventi della medesima tipologia.

Con i medesimi fondi della Protezione civile saranno anche realizzati degli interventi di messa in sicurezza nella zona di S. Croce ed  in quella soprastante la piazza Ravanusella.

Inoltre con circa duecentomila euro del bilancio comunale sono programmati quegli interventi in varie zone del centro storico per le quali sono state emanate nei confronti dei proprietari delle ordinanze di messa in sicurezza che non sono state ancora eseguite.