UNIVERSITA’. Agrigento, potenziata l’offerta didattica di lingue straniere

Il Polo Universitario di Agrigento, potenzia la propria offerta didattica anche nel segmento  delle lingue straniere.

Il prossimo 1 settembre, infatti partiranno  i corsi base di 30 ore di lingua Araba, Francese, Tedesca e Spagnola. Agli studenti che li frequenteranno con profitto sarà rilasciato un attestato:ai corsi infatti verrà riconosciuto un “ valore” che andrà da 1 a 3 crediti formativi universitari.

La responsabile dei servizi linguistici Prof.ssa Jaana Helena Simpanen collaborata dalla Prof.ssa Antonella Uttilla,  hanno inoltre realizzato un intenso “carnet” di servizi aggiuntivi agli studenti  riguardanti l’approfondimento e  l’insegnamento delle lingue straniere in vista del prossimo anno accademico. Tra queste,vi è la realizzazione di una news letter  in lingua inglese sulla prima pagina del sito Polo Universitario di Agrigento (www. uniag.it).

Attraverso questo strumento multimediale di impatto immediato  particolarmente tra la popolazione studentesca giovanile il Polo Universitario Agrigentino intende raggiungere le fasce della popolazione studentesca con maggiore attitudine alle conoscenze linguistiche.

Nelle settimane scorse il Polo Universitario di Agrigento è stato inoltre presente al Workshop nazionale su “teaching medical english” svoltosi a Foggia, In quella occasione è stato prsentato anche il lavoro multimediale “Medsitcom” prodotto all’interno del “progetto laboratorio linguistico” coordinato da Jana Helena Simpanem.

Lo stesso progetto nel corso dell’evento è stato illustrato dalle professoresse Antonella Uttilla, Linda Mcmillan e da Federica Luparello rispettivamente docenti e responsabile tecnica. Per il prossimo mese di ottobre, invece è in  programma la realizzazione, con il coordinamento di Jana Helena Simpanen,  di una giornata di studio dedicata ai lavori multimediali  prodotti dal laboratorio linguistico del Polo di Agrigento.

I lavori saranno presentati in  un incontro  che vedrà la partecipazione anche di docenti Universitari provenienti da Istituzioni estere nonchè la organizzazione di un worhshop di presentazione ed approfondimento. “Riteniamo che la conoscenza delle lingue sia fondamentale in una società ormai proiettata verso il “villaggio globale” – dice il Presidente del Polo Universitario della Provincia di Agrigento Joseph Mifsud – e che ha ormai superato le linee di confine tra  gli stati. La conoscenza delle lingue risulta  essenziale anche nell’ottica del processo di internazionalizzazione del Polo Universitario della Provincia di Agrigento che resta il nostro obiettivo primario”.