MENFI. Il consiglio comunale approva il “Piano Edicole”

Il Consiglio Comunale, riunito ieri sera in sessione ordinaria, ha approvato il “Piano Edicole”.

Nuovi punti vendita di giornali e periodici si potranno aprire in tutto il territorio comunale di Menfi, comprese le borgate di Porto Palo, cipollazzo e Lido Fiori.

“Si tratta di un importante strumento di programmazione commerciale – ha detto il sindaco Michele Botta -. L’amministrazione, con questo “piano edicole”, vuole stimolare nella propria cittadinanza l’interesse all’informazione, armonizzando da una parte, le contrastanti aspettative espresse da coloro che sono già rivenditori, con quelle di coloro che rivenditori vorrebbero diventarlo, nonchè con le esigenze dei consumatori che richiedono il miglior servizio possibile.

Gli obiettivi che ci siamo posti con il piano edicole sono: a) l’incremento della diffusione dei mezzi di informazione e stampa mediante l’aumento del numero delle rivendite;

b) l’articolazione omogenea nel territorio comunale della rete di distribuzione e di vendita dei giornali, quotiodiani e periodici, al fine di renderla costantemente adeguata alle esigenze dell’utenza e degli operatori dell’informazione.”

Il consiglio comunale ha anche approvato il regolamento per l’alienazione dei beni immobili comunali e due debiti fuori bilancio.

I lavori del consiglio si sono aperti con la presentazione del nuovo segretario generale, dott. Alfonso Spataro e con il ricordo dell’ex sindaco di Menfi dott. Giuseppe Barbiera, venuto a mancare all’affetto dei suoi cari due giorni fa.