POLITICA. Pd Agrigento, Di Benedetto: Messana segretario nel segno dell’unità

“Il Partito Democratico agrigentino ha ritrovato la sua piena unità, presupposto indispensabile per il suo rilancio programmatico ed organizzativo”.

Lo afferma il deputato regionale democratico Giacomo Di Benedetto. “Dal congresso unitario che ci apprestiamo a celebrare – scrive il parlamentare regionale – uscirà un partito più forte e radicato che saprà ritrovare, a partire dal valore dell’unità, le idee e le energie per affrontare i drammatici problemi che affliggono il nostro territorio a partire dalle emergenze occupazionali, sociali ed economiche.

La riunione – aggiunge – a cui ho preso parte, tenutasi a Palermo, insieme al segretario regionale Giuseppe Lupo all’On. Capodicasa, al Sen. Adragna, all’On. Panepinto, all’On. Marinello, al segretario Messana, all’On. Cusumano, al professore Sinesio, al coordinatore della segreteria regionale Napoli ed altri dirigenti, ha ulteriormente sancito la candidatura unitaria a segretario provinciale dell’amico e compagno Avv. Emilio Messana.

Il segretario Lupo – sostiene Di Benedetto – ha ribadito la piena validità e regolarità del tesseramento al PD fatto nella provincia di Agrigento, la piena legittimità del congresso che si terrà nei prossimi giorni ed apprezzamento per l’unità raggiunta attorno alla candidatura di E. Messana. Lupo ha inoltre informato che chiamerà nei prossimi giorni il Prof. Giuseppe Sinesio a ricoprire un prestigioso incarico di direzione regionale.

Ritengo – conclude – che si sia intrapresa la giusta via nel mettere da parte ogni individualismo per guardare esclusivamente all’interesse del partito ed a quello della nostra provincia che ha bisogno di un PD sempre più forte e radicato”.