MAFIA. Arresto boss Messina, Zambuto (Udc): la Provincia liberata dai più spietati boss

Il sindaco di Agrigento Marco Zambuto, appresa la notizia dell’arresto del mafioso Gerlandino Messina, ha dichiarato:

“Sono sicuro di interpretare il pensiero dell’intera cittadinanza agrigentina nell’esprimere alle forze dell’ordine, questa volta in particolare ai Carabinieri, le più sincere congratulazioni per quest’ultimo fondamentale colpo messo a segno con la cattura del capomafia Gerlandino Messina.

Dopo il positivo risultato dello scorso 25 giugno, quando la Polizia arrestò a Marsiglia Giuseppe Falsone, con questa brillante operazione la nostra provincia è stata liberata dal giogo dei più spietati esponenti di Cosa nostra.

Un complimento particolare esprimiamo al colonnello Mario Di Iulio, comandante provinciale dei Carabinieri, che ha coordinato le complesse operazioni che hanno portato all’odierno arresto.”

“Riteniamo – conclude Zambuto – che è grazie a notizie come questa che l’intera cittadinanza si debba sentire incoraggiata a combattere, per quanto di propria competenza, anche le piccole quotidiane illegalità, perché è solo attraverso uno sforzo comune di inquirenti, magistratura, forze dell’ordine, rappresentanti politici e popolazioni che possiamo costruire una convivenza più civile e rispettosa delle regole ed un domani migliore in questa nostra terra.”