AGRIGENTO. Consiglio comunale straordinario sui successi nella lotta alla mafia

Il presidente del Consiglio comunale Carmelo Callari,”a seguito della cattura da parte dei Carabinieri del boss mafioso Gerlandino Messina, ha manifestato a nome personale e dell’intero Consiglio, la propria soddisfazione per l’operazione che ha portato all’arresto di uno dei più pericolosi latitanti di mafia.

A tal fine rappresenta il proprio compiacimento sicuro di interpretare il pensiero dell’intera cittadinanza agrigentina nell’esprimere a tutte le  forze dell’ordine le più sincere congratulazioni per quest’ultimo fondamentale colpo messo a segno contro uno dei capi della criminalità organizzata”. 

Il presidente Callari, in un comunicato stampa, ha anche manifestato “l’intenzione di convocare un consiglio comunale, aperto a tutte le forze dell’ordine, per dare loro la possibilità di enunciare i successi fin qui ottenuti nella quotidiana e costante lotta alla mafia.

Il dibattito potrà essere utile a diffondere l’impegno di tutta la società civile per un necessario ed utile gioco di squadra che, partendo dal rispetto delle piccole regole di ogni giorno, possa fare in modo di far rinascere la nostra terra ricca di bellezze, potenzialità, storia e cultura millenaria”.